Ritiri ed esercizi spirituali

Meditazione Ritiro di inizio anno pastorale – don Leo Santorsola

Vita di fede e vita spirituale

Ritiro di inizio anno pastorale

(Matera, 18 settembre 2016)

 

«Riconoscendo nella fede la loro nuova dignità, i cristiani sono chiamati a comportarsi ormai in modo degno del Vangelo di Cristo. Mediante i sacramenti e la preghiera, essi ricevono la grazia di Cristo e i doni dello Spirito, che li rendono capaci di questa vita nuova» (Catechismo Chiesa Cattolica, n. 1692).

La fede è vita, per questo parliamo di vita di fede; lo Spirito è vita, per questo parliamo di vita spirituale. Il titolo di questa meditazione può sembrare strano. Verrebbe da chiedersi: ma la vita di fede non è la stessa cosa della vita spirituale? Perciò mettere a titolo dell’anno, e specificamente di questa meditazione, la vita di fede e la vita spirituale sembra essere una semplice ripetizione. In effetti la vita di fede è vita spirituale. Tuttavia questa coincidenza non accade per semplice automatismo, anzi può accadere di pensare una vita di fede, ma senza avere una vera vita spirituale. Anche se parlare di “vita di fede” e non semplicemente di fede può già orientare verso una comprensione vera della fede. La fede non è pura professione di fede, ma vita: inizia con una professione che non si risolve in una dichiarazione, ma si compie nella vita. È con la vita che facciamo professione della nostra fede. Per questo mettiamo a tema il binomio fede-vita: la fede genera vita e diventa vita di fede, cioè una fede che informa tutta la vita fino a “spiritualizzarla”, ad apportare la novità della vita secondo lo Spirito o vita spirituale. Dunque i termini della nostra riflessione sono la fede, la vita e lo Spirito Santo.

(altro…)

  07 Ott 2016 Leggi di più

Ritiro di fine anno pastorale 2012/2013

Ritiro spirituale per famiglie, coppie di sposi, fidanzati e singoli laici
17 Giugno 2012
Istituto Sacro Cuore – MATERA

Ritiro di fine anno – Anno Pastorale 2012/2013

1
IL FRUTTO DELLA FEDE
Col tema generale dell’anno pastorale, «Purché restiate fondati e fermi nella fede» (Col 1, 23), abbiamo meditato e riflettuto sulla fede e, soprattutto, supplicato il Signore di purificare e di aumentare la nostra fede.
Questo ritiro è l’ultimo dell’anno pastorale, e come di consueto, a fine esercizio si fa una valutazione; desidero avviare continuare la verifica avviata qualche giorno fa. Faccio una domanda: siamo giunti o no alla metà del percorso pastorale di quest’anno? Forse sì, forse no! Ad ogni modo, possiamo cominciare una verifica attraverso il tema che vi propongo in questa meditazione: Il frutto della fede. Spero che questa valutazione complessiva (che ognuno potrà poi, continuare sia a livello individuale sia comunitario) possa motivare ancora di più l’adesione a Cristo e incoraggiarci a vicenda nella sequela cristi e nel portare coraggiosamente avanti gli impegni quotidiani che caratterizzano la vita di ciascuno di noi nella famiglia, nella Chiesa e nel mondo (in particolare nel Movimento).
leggi di più

(altro…)

  18 Giu 2012 Leggi di più
Page 1 of 212